lunedì 27 luglio 2015

Sony smart tennis sensor, l'accessorio che analizza le tue performances

A chi ama analizzare le proprie partite o gli allenamenti per migliorare i propri copi, Sony dedica un nuovo sensore che, a parità di dimensioni ridottissime, dimostra di essere un concentrato di funzioni.
Così piccolo da poter essere montato nella parte inferiore del manico, togliendo con l'accessorio apposito in dotazione il tappo con il logo alla base dell'impugnatura (verificate la compatibilità della vostra racchetta), Sony smart tennis sensor risulta invisibile e non disturba neppure coloro che hanno un'impugnatura molto bassa.
Pochi secondi per inserirlo e pochi per configurarlo: Sony smart tennis sensor, infatti, funziona tramite blutooth alla app disponibile per iOS e Android.
Ogni dato relativo al vostro gioco sarà così registrato e visualizzato in tempo reale attraverso lo schermo dello smartphone o in altri momenti.
Veramente incredibili i dati registrai dal sensore:
  • battute totali
  • calorie consumate
  • tempo complessivo di gioco
  • tipo di tiro
  • velocità dello swing
  • velocità della palla
  • rotazione della palla
  • valore massimo e medio in km
  • punto di impatto della palla sul piatto corde della racchetta

Il corpo compatto dello Smart Tennis Sensor include due diversi sensori: quello a 3 assi rileva il movimento della racchetta nello spazio tridimensionale, mentre quello delle vibrazioni acquisisce i dati relativi a forza e punto di impatto sulla racchetta analizzando la vibrazione. 


Combinando le informazioni registrate da questi due sensori, è possibile determinare il tipo di movimento e la velocità dello swing, la velocità e l'effetto della pallina, il punto di impatto e altri dati, per ogni colpo di racchetta.
In modalità Live ogni dato rilevato viene riprodotto simultaneamente con un video. In questo modo, sia durante il match, sia a fine partita, potete vedere le vostre performances, e, grazie alla funzione slow motion, potete verificare l'esatta esecuzione dei colpi ed eventualmente migliorare la vostra tecnica. 
La funzione Motion shot permette di scomporre ogni tiro in una sequenza di foto generata da una battuta selezionata dal video. La sequenza di foto può essere salvata con i relativi dati del tiro.
Per gli amanti delle statistiche ecco la modalità Panoramica, una sintesi matematica della vostra partita: i grafici vi aiuteranno a capire i dati relativi a ogni tiro, identificare i vari tipi di tiro e quale colpo avete usato di più in quella particolare frazione di gioco.
La Carta dei progressi vi consentirà, infine, di tenere traccia dei miglioramenti e fissare obiettivi specifici per ogni tipo di colpo.


Tutti i risultati potranno essere condivisi con gli amici tramite Facebook.
E se non volete portare lo smartphone in campo nessun problema, la app lavora anche con gli smartwatch: i dati verranno riportati nel quadrante.
Il sensore è anche in grado di funzionare da solo: registra fino a 12 mila colpi nella memoria interna che possono poi essere scaricati nella app in un secondo momento.
Sony Smart tennis sensor è approvato dall'Itf.



Specifiche:
Il dispositivo è compatibile con racchette Wilson, Head, Prince e Yonex (tappo-adattatore per racchette Wilson non direttamente compatibili con il sensore disponibili su richiesta).
Per controllare la compatibilità cliccare su questo link
Dotato di due anelli uno per inserirlo su racchette Head e l'altro per gli altri marchi. Applicazione scaricabile da App Store e Google Play Store: Smart Tennis Sensor. Waterproof: standard di protezione equivalente a JIS/IEC livello 5 (IPX5). Protezione dalla polvere: standard di protezione equivalente a JIS/IEC livello 6 (IP6X). Memoria con capacità sufficiente a circa 12.000 colpi. Tempo di ricarica circa 120 minuti. Tempo di utilizzo continuo circa 180 minuti (senza Bluetooth), circa 90 minuti con una media di 500 colpi/movimenti in 60 minuti (con Bluetooth). Diametro: 31,3 mm, altezza: 17,6 mm. Peso: circa 8 grammi. Costo: euro 199,00.